Prof. Dott. Adriano Magli

Il Prof. Adriano Magli è Docente di Malattie degli Organi di Senso – Oftalmologia presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Salerno, ed è Primario dell’Area Funzionale di Oftalmologia Pediatrica dell’Università di Medicina e Chirurgia dell’Università Federico II di Napoli.

In qualità di Professore Associato è inoltre Docente di Malattie dell’Apparato Visivo presso i Corsi di Laurea in Ortottica ed Assistenza Oftalmologica, Scienze infermieristiche pediatriche, nonché presso le Scuole di Specializzazione di Oftalmologia e di Pediatria.

E’ nato a Napoli nel 1951, e si laurea nel 1975 presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Federico II di Napoli con 110/110 e lode e pubblicazione della tesi. Si specializza in Oftalmologia presso la stessa Università nel 1979 con 70/70 e lode. Consegue una seconda specializzazione nel 1987 presso l’Università degli Studi “La Sapienza” di Roma in Genetica Medica. Nel 1992 è risultato vincitore del concorso di Professore Universitario di ruolo in “Malattie dell’apparato visivo”.
Nel 2003 è stato nominato Responsabile dell’Unità Operativa Complessa di Oftalmologia Pediatrica, e nello stesso anno viene eletto Presidente del Corso di Laurea in Ortottica ed Assistenza Oftalmologia. Nel 2005, invece, viene eletto Presidente del Corso di Laurea Specialistica in Scienze della Riabilitazione.

Ha partecipato con comunicazioni, poster, e relazioni su invito, a più di 250 tra Corsi di aggiornamento, Congressi Nazionali ed Internazionali. Ha effettuato numerosi soggiorni presso diverse cliniche estere, tra cui il Oogheelkunde della Runkst Universiteit in Belgio, il Centro di Oftalmologia Barraquer di Barcellona, l’Oxford Eye Centre Departement of Ophtalmology di Johannesburg in Sudafrica, il Dipartimento di Motilità oculo-palpebrale del Moorfields Eye Hospital di Londra, nonchè presso il Great Ormond Street Hospital di Londra con David Taylor.
Attivo anche nel campo del sociale, il Prof. Magli si è recato in Uganda nel 2008-2009 nell’ambito del progetto “Gulunap”, progetto dell’Università Federico II volto a sostenere lo sviluppo di una Nuova Facoltà di Medicina nella città di Gulu.

Fa parte dal 1992 del Consiglio direttivo della Società Italiana di Oftalmologia Pediatrica, di cui è anche Past President. E’ inoltre membro del consiglio direttivo dell’Associazione Italiana Strabismo, della quale ha ricoperto il ruolo di Presidente.
E’ membro di numerose Società nazionali ed internazionali, tra cui International Strabismological Association (I.S.A.); European Strabismological Association (E.S.A.); American Accademy for Pediatric Ophthalmology and Strabismus (A.A.P.O.S.); I.S.G.E.D. E’ socio onorario dell’associazione italiana per la prevenzione dell’ambliopia (A.I.P.A.M.).

I suoi campi di ricerca e di attività sono stati rivolti alle malattie metaboliche dell’occhio, alla genetica oculare, alla biologia molecolare delle anomalie della motilità oculo-palpebrale, alla Chirurgia dello Strabismo, della Ptosi, della Cataratta Congenita, nonchè alla Chirurgia Refrattiva mediante PRF e I-Lasik.
Da questa sua attività scientifica sono stati prodotti oltre 250 lavori, numerosi dei quali pubblicati su prestigiose riviste internazionali.

Ha individuato e descritto due “nuove sindromi” inserite nel London Dysmorphology Database dell’Hospital for Sick Children.
L’attività Chirurgica svolta dal prof. Magli consta di più di 4500 interventi svolti dal 1979 ad oggi.